Rinite Allergica

EAACI pubblica l’Atlante Globale delle Riniti allergiche e delle Rinosinusiti croniche

EEACi
Riniti allergiche e Rinosinusiti croniche colpiscono ad oggi oltre il 30% della popolazione mondiale. Solo in Europa, queste patologie hanno un impatto socio-economico stimato in oltre 150 miliardi di euro l’anno. Con lo scopo di aumentare la consapevolezza su questo tema e di offrire un punto di riferimento completo e affidabile per la pianificazione strategica contro queste malattie EAACI (European Academy of Allergy and Clinical Immunology) ha pubblicato l’Atlante Globale delle Riniti allergiche e Rinosinusiti croniche. Il documento è stato preparato con il contributo di 218 leader mondiali nel settore dello studio e del trattamento delle riniti e rinosinusiti allergiche ed affronta tutti gli aspetti di queste patologie, dall’epidemiologia ai fattori di rischio, dalle caratteristiche cliniche alle patologie associate, dalla diagnosi alle strategie di prevenzione e controllo. L’Atlante Globale rappresenta inoltre un importante strumento di formazione e aggiornamento per gli specialisti del settore, il personale sanitario, le organizzazioni di malati e i medici di base. Nel documento si parla anche della necessità di sviluppare nuovi strumenti per la valutazione della gravità della malattia, di migliorare le terapie, di concentrare le ricerche sui fattori determinanti delle riniti allergiche e delle rinosinusiti croniche. L’Atlante Globale delle Riniti allergiche e Rinosinusiti croniche è parte della serie di Atlanti che EAACI pubblica annualmente per approfondire argomenti importanti relativi alla allergologia. Nel 2013 e nel 2014 sono già stati lanciati infatti l’Atlante Globale dell’Asma e l’Atlante Globale delle Allergie. Il nuovo Atlante dedicato a rinosinusiti croniche e riniti allergiche è scaricabile in formato pdf dal sito www.eaaci.org a questo link. Foto: Eaaci.org

Info autore

Dr. Filippo Fassio

Allergologo, appassionato di allergologia e Allergy Blogger. Lavoro tra Firenze, Pistoia e Lucca. E cerco di fare del mio meglio per arrivare sempre alla soluzione del problema!