News

Allergia in hotel: gli accorgimenti per camere a prova di allergia

Pollini, acari, muffe e altri allergeni presenti nell’aria possono rovinare le vacanze ai tanti turisti affetti da allergia. Eppure bastano pochi semplici accorgimenti da parte degli albergatori per rendere una camera più accogliente anche per i clienti allergici. Ecco quali sono:

Biancheria da letto antiacaro

Il letto è l’ambiente ideale per la proliferazione degli acari: cuscini e materassi possono infatti ospitare un gran numero di acari al loro interno, diffondendoli nell’aria ogni volta che la pressione del nostro corpo sul materasso o sul cuscino provoca una spostamento d’aria. Per garantire notti serene ai clienti affetti da allergia è quindi importante utilizzare federe, coprimaterassi e copripiumini realizzati con materiali antiacaro, che consentono il passaggio dell’aria ma non degli allergeni e garantiscono un comfort ideale.

Accurata sanificazione delle superfici

Naturalmente la pulizia delle camere d’albergo è un elemento fondamentale e una discriminante nella scelto dell’hotel per tutti i clienti. Nel caso di ospiti affetti da allergie respiratorie, però, è importante non soltanto la pulizia tradizionale delle stanze ma una vera e propria sanitizzazione, meglio se eseguita con tecnologie che utilizzano il vapore e l’aspirazione con filtri HEPA.

Purificazione dell’aria

La presenza di condizionatori o di impianti di riscaldamento a split può favorire la circolazione nell’aria di polvere, pollini e altri allergeni. È quindi importante prevedere una regolare sanificazione dei filtri per garantire la circolazione di aria sana nelle stanze e negli ambienti comuni dell’hotel.

Per aiutare albergatori ed operatori turistici ad implementare queste soluzioni nelle loro camere d’albergo Bioallergen, realtà attiva nella produzione e distribuzione di dispositivi medici per la prevenzione delle allergie indoor, ha creato il progetto Allergy Free Hotels che, oltre che affiancare gli albergatori nelle operazione di sanificazione degli ambienti dedicati ai clienti affetti da allergia, propone anche attività di promozione della propria struttura presso questa particolare e interessante nicchia di pubblico. Per saperne di più sull’iniziativa Allergy Free Hotels è disponibile il sito internet www.allergyfreehotels.info.

Foto: Allergyfreehotels.info

Info autore

Dr. Filippo Fassio

Allergologo, appassionato di allergologia e Allergy Blogger. Lavoro tra Firenze, Pistoia e Lucca. E cerco di fare del mio meglio per arrivare sempre alla soluzione del problema!