News

Allergia: il legame tra polvere e arachidi

Proteine di arachidi nella polvere di casa: questa potrebbe essere la causa dello sviluppo in età adulta di una allergia alimentare alle arachidi. È quanto sostengono i ricercatori del King’s College di Londra in uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Journal of Allergy and Clinical Immunology e che ha coinvolto 359 bambini ad alto rischio di sviluppo di allergia alimentare alla arachidi (perché già allergici ad altri alimenti o con severe o moderate manifestazioni di eczema allergico). Secondo lo studio i bambini esposti a una proteina presente nelle arachidi ma anche nella polvere di casa hanno il doppio delle probabilità di sviluppare una allergia alimentare. Nei bambini con eczema, inoltre, il rischio di sviluppare questa patologia è ancora più alto. Helen Brough, del reparto di allergologia pediatrica del King’s College di Londra spiega: “l’eczema è spesso considerato il primo passo di una marcia allergica”. Il contatto della pelle, già danneggiata e infiammata dall’eczema, con le proteine delle arachidi presenti nella polvere potrebbe portare allo sviluppo dell’allergia alimentare. La questione di come e perché insorga una allergia alle arachidi è però ancora controversa, come sottolinea Carla M. Davis, specialista in allergologia infantile al Texas Children’s Hospital di Houston, che ricorda come alcuni ricercatori stiano lavorando ad un “patch” per il trattamento dei soggetti già allergici alle arachidi che funzionerebbe introducendo l’allergene attraverso la pelle per ottenere un effetto di desensibilizzazione. Un’ipotesi che sarebbe dunque in contraddizione con quella dei ricercatori inglesi.   Foto: Wikimedia Commons  

Info autore

Dr. Filippo Fassio

Allergologo, appassionato di allergologia e Allergy Blogger. Lavoro tra Firenze, Pistoia e Lucca. E cerco di fare del mio meglio per arrivare sempre alla soluzione del problema!