Rinite Allergica

Allergia e nuovi rimedi: un filtro nasale contro le allergie respiratorie

Un filtro nasale per impedire agli allergici di inalare allergeni e pollini: è quanto ha testato un team di ricercatori danesi della Aarhus University, pubblicando poi il loro studio sul Journal of Allergy and Clinical Immunology (qui un abstract dell’articolo). Il nuovo dispositivo, delle dimensioni di una lente a contatto, potrebbe aiutare molti allergici ad evitare il contatto con gli allergeni presenti nell’aria.

L’idea di base è semplicissima: si tratta di un analogo dei classici filtri, come per esempio il filtro antipolline presente sulle auto. Il dispositivo, molto piccolo, deve essere inserito in entrambe le narici ed è in grado di intercettare le particelle responsabili dell’allergia, come polline e altri allergeni.

Secondo la ricerca danese, l’impiego di questo filtro consentirebbe una riduzione del 75% dei sintomi dell’allergia, anche se non è possibile eliminarli completamente poiché, oltre al naso, gli allergeni hanno una seconda ampia via di accesso attraverso la bocca.

Torben Sigsgaard, che ha condotto lo studio, ha spiegato che questo innovativo prodotto dovrà essere testato, entro l’anno, su scala più ampia per verificare l’insorgenza di eventuali effetti collaterali. Il filtro, che sarà ingegnerizzato per contrastare pollini specifici, potrebbe aprire dunque nuovi orizzonti per il trattamento dei pazienti allergici.

Foto: pixabay.com

Info autore

Dr. Filippo Fassio

Allergologo, appassionato di allergologia e Allergy Blogger. Lavoro tra Firenze, Pistoia e Lucca. E cerco di fare del mio meglio per arrivare sempre alla soluzione del problema!