Dermatiti

Dermatite atopica: dalle fragole (forse) un rimedio naturale

fragole e allergia
Anche se in alcuni soggetti possono essere causa di intolleranze e allergie, le fragole sarebbero un alleato naturale utile per contrastare dermatiti ed eczemi di origine allergica. Lo suggerisce una ricerca giapponese condotta presso l’Università Kyushu e pubblicata sul Journal of Functional Foods. Secondo lo studio l’estratto di fragola contiene principi attivi in grado di ridurre i sintomi della dermatite atopica e di regolare la produzione delle IgE (immunoglobuline E), gli anticorpi responsabili delle reazioni allergiche. I ricercatori giapponesi che hanno testato la sostanza naturale sia su modelli animali di dermatite atopica (topi) sia su cellule umane. Dallo studio è emerso che i topi che avevano assunto per via orale l’estratto di fragola sperimentavano una riduzione dei sintomi della dermatite allergica, della produzione di IgE e una riduzione della espressione di un gene coinvolto nella risposta immunitaria, il Gata3. Anche l’impiego dell’estratto sulle cellule ha dato risultati simili. Questi risultati sono solo un piccolo ulteriore passo verso una migliore comprensione di questa patologia. Non sarà infatti sufficiente abbuffarsi di fragole per farla scomparire, maè comunque sempre importante specificare che ogni reazione allergica deve essere vagliata da uno specialista e che l’impiego di cure fai da te, naturali o non, raramente porta a risultati ottimali. Il consiglio resta quello di concordare con il vostro allergologo la terapia più adatta da seguire per il vostro specifico caso.   Foto: Wikimedia Commons

Info autore

Dr. Filippo Fassio

Allergologo, appassionato di allergologia e Allergy Blogger. Lavoro tra Firenze, Pistoia e Lucca. E cerco di fare del mio meglio per arrivare sempre alla soluzione del problema!