spirometria

Prove di funzionalità respiratoria

Allergie e spirometria: a cosa serve?

La spirometria è un test di funzionalità respiratoria (anche dette prove di funzionalità respiratoria, PFR) che consente di misurare i flussi ed i volumi di aria inspirata ed espirata attraverso le vie aeree.

spirometria-asma-allergie-respiratorie

Questo test è fondamentale nel sospetto di asma bronchiale, poiché nell’asma i bronchi vanno incontro al fenomeno chiamato “broncocostrizione” e ciò determina una riduzione del flusso di aria rispetto ad un valore normale di riferimento (determinato in base ad età, sesso, altezza e peso del paziente). La spirometria quindi è un esame semplice, rapido e non invasivo, che può essere eseguito in ambulatorio in pochi minuti. E’ di grande importanza nella diagnosi dell’asma bronchiale e nel monitoraggio della malattia nelle sue varie fasi. Per eseguire la spirometria, sarebbe opportuno non assumere terapia con broncodilatatori nelle ore precedenti l’esame (da valutare insieme al medico se è possibile sospendere la terapia). Poiché spesso rinite ed asma coesistono, è molto importante indagare la presenza di asma in tutti i soggetti che presentano rinite allergica o prick test positivi per allergeni inalanti.

Vuoi prenotare una spirometria?